Quando un design può dirsi finito.

..se mai può essere finito..

Di Giuseppe Argento

Un design potrà mai essere finito? Considerati i molti dettagli da esaminare e la costante evoluzione dei destinatari, potrà mai esistere una soluzione perfetta?

Se puntate alla perfezione, finirete per non rispettare le scadenze e sentirvi frustrati. Sin dall'inizio del processo vi siete impeganti a risolvere un problema: solo se avrete trovato una soluzione a quel problema potrete dire di aver avuto successo.

La perfezione non è umana. Prestare attenzione ai dettagli è importante, ma c'è una differenza tra la perfezione e la micro-progettazione

La scadenza di un progetto ha una valenza positiva perchè vi impone di prendere decisioni.

Naturalmente, non sempre potete contare sulla deadline perchè il design abbia successo.

Il design è dinamico per sua natura perchè assume forme diverse nell'intreccio tra progetti e progettisti, quest'ultimi magari provenienti da esperienze diverse e con differente bilanciamento tra le proprie skills.

Crescendo come designer, arriverete al punto in cui saprete quando un progetto è pronto per essere condiviso, quando lo sentirete finito nella sua interezza e completezza.

Progettare significa fare il meglio possibile nel rispetto delle condizioni e dei vincoli in termini di tempo, materiali, costi, risorse, abilità ed esperienze.

Seguite il processo e concentratevi davvero sul "perchè", ricordando il problema che dovete risolvere.

Onestamente non penso che un design possa mai dirsi terminato.

Potete risolvere il problema con una soluzione davvero definita, ma i fattori che lo hanno determinato cambiano e di conseguenza è necessario che il design si evolva.

Inoltre, a seconda del progetto, alcuni design sopravvivono più a lungo di altri: un progetto per un evento specifico può avere una vita più breve rispetto a uno che potrebbe essere utilizzato per decenni.

Sebbene sia sempre preferibile puntare ad un design senza tempo, alcuni elementi necessiteranno inevitabilmente di una revisione a seguito dell'evoluzione di aziende e prodotti.

Per questi motivi la risposta al quesito iniziale è: "un design è sempre finito (per ora)".

Un ultimo consiglio che mi sento di dare a tutti è di progettare sempre responsabilmente nell'ambito di scadenze e vincoli.